Piani di Studio, Lauree, Stage, Esperienze Internazionali, Commissioni, CONTATTI

Domanda valutazione preventiva, cambi e trasferimenti

INFORMAZIONI GENERALI

Le informazioni sulle procedure e le scadenze per chi vuole cambiare corso di studi, chi vuole cambiare ordinamento, chi viene da un altro Ateneo, si trovano alla pagine web di Ateneo Segreteria e tasse.


DOMANDA DI VALUTAZIONE PREVENTIVA E RICONOSCIMENTO DEI CREDITI

La domanda serve per conoscere in anticipo quali esami o attività formative (già sostenuti o che si prevede di sostenere entro la data di immatricolazione o iscrizione) verranno convalidati.

Si presenta domanda di valutazione preventiva per i casi seguenti:

  • cambio di corso o di ordinamento
  • trasferimento da altra sede universitaria ad un corso di laurea triennale o magistrale a ciclo unico dell'Università di Padova. Per l'accesso ai corsi di laurea magistrale e specialistica, invece, la presentazione della domanda avviene durante la preimmatricolazione via web, secondo le indicazioni del calendario accademico
  • convalida - come studente regolarmente iscritto a Padova - di ulteriori esami o attività formative sostenuti al di fuori dell'Università o in precedenti percorsi universitari
  • nuova immatricolazione a Padova, essendo studente già laureato/diplomato, rinunciatario, decaduto
  • valutazione studi compiuti all'estero

Per le procedure e la modulistica vedere la pagina Domanda valutazione preventiva dei crediti.



TRASFERIMENTI E CAMBIO DI CORSO

Per le procedure e la modulistica vedere la pagina Trasferimenti e cambio di corso.



STUDENTI DEL PRIMO ANNO

Cambio di corso di studio nell'ambito delle Lauree della classe L-8 (area di Ingegneria dell'Informazione)

Questa procedura si riferisce esclusivamente agli studenti di uno dei quattro corsi di Laurea della classe L-8 (area di Ingegneria dell'Informazione), ossia:

  • Ingegneria dell'Informazione
  • Ingegneria Biomedica
  • Ingegneria Elettronica
  • Ingegneria Informatica

e vale soltanto nel caso in cui lo studente intenda chiedere un cambio di corso di studi tra due dei corsi laurea sopra elencati, ossia all'interno della classe L-8.

Cosa deve fare lo studente:

  1. entro i termini previsti dal calendario accademico presenta la Domanda di valutazione preventiva e riconoscimento dei crediti.
  2. entro i termini previsti dal calendario accademico presenta la Domanda di Cambio di Corso

Poiché gli insegnamenti del primo anno sono comuni alla classe L-8, i relativi esami, se superati, sono riconosciuti per intero allo studente che chieda il passaggio all'interno di uno dei corsi di laurea della classe L-8.



VECCHIO ORDINAMENTO (diploma universitario e quinquennale)

Chiusura e passaggio al nuovissimo ordinamento (D.M. 270/04)

Per il passaggio da un corso di laurea (o di diploma universitario) del vecchio ordinamento ad uno del 'nuovissimo' ordinamento (D.M. 270/04) è necessario effettuare una valutazione delle attività didattiche precedentemente svolte in termini di crediti corrispondenti. Si fa presente che:

  • gli studenti che chiedono il passaggio al nuovissimo ordinamento saranno iscritti ad uno degli anni attivati, ma potranno comunque ottenere la laurea appena raggiunti i 180 CFU con un piano di studio coerente con il percorso formativo scelto;
  • per il raggiungimento dei 180 CFU potranno essere sostenuti esami di insegnamenti erogati anche negli anni ancora attivati dei corsi di laurea del nuovo ordinamento.

NOVITÀ IMPORTANTE

Con la delibera del S.A. n. 126 del 08/06/2009 "il termine stabilito all'art. 21, comma 2 del Regolamento Didattico di Ateneo per il sostenimento degli esami nei Corsi di studio con ordinamento didattico precedente il DM 509/99 non si applica a tutti gli studenti fuori corso che alla data del 31/12/2010 risulteranno iscritti all'ultimo anno del proprio Corso di laurea/diploma avendone frequentato con regolare iscrizione tutti gli insegnamenti prescritti (art.15 lettera a Regolamento studenti RD 1269/38)."


Ultima modifica: giovedì, 11 aprile 2013, 14:48